Alberto Frugoni

Trompete

Alberto Frugoni si è diplomato giovanissimo presso il Conservatorio di Musica di Brescia, vincendo il primo concorso d'orchestra appena diciottenne e iniziando la sua carriera artistica presso l'orchestra de "I Pomeriggi Musicali" di Milano.
Finalista in diversi concorsi per orchestra, nel 1980 è divenuto Prima tromba dell'Orchestra dell'Arena di Verona, posto che ha ricoperto fino al 1993. Ha comunque continuato a collaborare con numerose orchestre in qualità di prima tromba (I Virtuosi Italiani, l'Orchestra Haydn di Trento e Bolzano, Orchestra Sinfonica del Friuli, Orchestra da Camera di Padova e del Veneto, Orchestra da camera di Mantova, la Filarmonia di Udine, Orchestra da Camera di Brescia etc.), svolgendo una attività artistica molto intensa in Italia e all'estero. Attualmente si dedica soprattutto all'attività cameristica in duo con il pianoforte e con l'organo, in trio, quartetto, quintetto ed in tutte le formazioni musicali il cui organico
preveda l'utilizzo della tromba, esibendosi nelle più prestigiose rassegne concertistiche: ha al suo attivo parecchie centinaia di concerti ed ha riscosso ovunque lusinghieri apprezzamenti dalla critica musicale. Primo trombettista italiano ad ottenere, con il massimo dei voti, la laurea di primo livello in musica antica-tromba naturale, affronta anche il repertorio strumentale del periodo barocco utilizzando la tromba naturale. A Tal proposito ha partecipato ad importanti festivals di musica antica con l'ensemble "Dittamondo" (quattro trombe barocche, timpani barocchi e organo), di cui è uno dei fondatori. Dirige il coro di ottoni "Piazza Brass". (15 elementi). Ha inciso come solista e in gruppi cameristici per le case discografiche "Naxos", "Velut Luna", "Dynamic", "Raimbow", "Marcophon", "Amadeus" e per queste registrazioni ha ottenuto dei riscontri lusinghieri da parte della stampa specializzata.
Dal 1985 si dedica inoltre all'attività didattica come insegnante di conservatorio ed è titolare della cattedra di tromba presso il Conservatorio di Musica "F.E. Dall'Abaco" di Verona.


Alberto Frugoni graduated at the Conservatorio di Musica of Brescia at an early age, won his first orchestral competition when he was just eighteen, and began his artistic career in the orchestra of "I Pomeriggi Musicali" of Milan.
A finalist in many orchestral competitions, in 1980 he became first trumpet of the Orchestra of the Arena di Verona, a position he held until 1993. Subsequently he has continued to collaborate as first trumpet with a number of orchestras (Virtuosi Italiani, Orchestra Haydn of Trento and Bolzano, Orchestra Sinfonica del Friuli, Orchestra da Camera di Padova e del Veneto, Filarmonia di Udine etc.), performing widely both in Italy and abroad. Today he devotes his time mainly to chamber music, playing in duos (also with the organ), trios, quartets, quintets and any type of ensemble that includes the trumpet, and appearing in concert seasons of the highest level. He has performed to wide critical and popular acclaim in hundeds of concerts. As the first Italian trumpet player to obtain (with brilliant results) a bachelor's degree in Natural Trumpet (Early Music), he also tackles the Baroque repertoire using the natural trumpet, and has taken part in important Early Music festivals with the ensemble "Dittamondo" (four Baroque trumpets, Baroque timpani and organ), of which he is a founder member. He has recorded both as a soloist and in chamber ensembles for Naxos, Velut Luna, Dynamic, Raimbow, Marcophon and Amadeus, earning wide critical appreciation.
Since 1985 he has devoted himself to conservatoire teaching and is currently the trumpet professor at the Conservatorio di Musica "E.F. Dall'Abaco" of Verona.

Share Tweet Mail Whatsapp Xing LinkedIn

Ansprechpartnerin

Windkraft - Kapelle für Neue Musik
Geschäftsführerin
Sabine Pircher

email

 

Windkraft - Kapelle für Neue Musik
ImpressumDatenschutz

powered by webEdition CMS